Roma, la Primavera femminile
è Campione d'Italia 2020/21

Sabato 19 Settembre 2020 di Giuseppe Mustica
La Primavera femminile della Roma è Campione d'Italia. Le ragazze di Fabio Melillo hanno battuto 2-1 la Juventus a Tirrenia, conquistando lo scudetto, inizialmente non assegnato, della stagione 2019/2020. Una soddisfazione e una gioia enorme per le giovanissime ragazze giallorosse. Che già l'anno scorso erano andate vicinissime al titolo (sconfitta in finale ai rigori contro l'Inter) e che si sono prese la rivincita sulla squadra bianconera che era riuscita ad avere la meglio nella finale del Viareggio. Ma oggi è stato dominio giallorosso. Ed è festa grande per la società capitolina che quando 3 anni fa ha deciso di formare la squadra femminile, non si aspettava forse un avvio così importante. Merito di un tecnico preparato e di una programmazione che porterà sicuramente lontano.CHE VITTORIA

La Roma ha giocato meglio ed ha vinto con ampio merito. Ha sofferto negli ultimi 20' ma ci sta: si parla sempre di una finale scudetto. I gol per le ragazze di Melillo sono arrivati nel primo tempo. Al 3' Corelli (che ha gia debuttato con Bavagnoli in Serie A) ha portato avanti le giallorosse dopo una sgroppata irresistibile sulla corsia destra; al 27' Petrara, con il sinistro, ha battuto per la seconda volta Soggiu. Nella ripresa la Juventus è rientrata in partita grazie al calcio di punizione di Musolino. E c'è stato anche il miracolo di Ghioc che ha permesso alla Roma di arrivare, dopo 7' di recupero, a prendersi il tricolore. Ultimo aggiornamento: 17:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA