San Giuseppe attende Lido di Ostia:
Fernandez: «match point salvezza!»

Venerdì 2 Aprile 2021 di Giuliano Pisciotta
San Giuseppe attende Lido di Ostia: Fernandez: «match point salvezza!»

Senza i lungodegenti Montefalcone e Imparato, il Real San Giuseppe cerca la giusta concentrazione per la gara interna contro Todis Lido di Ostia. Un'occasione di rivincita dopo la scoppola casalinga subita nel turno preliminare di Coppa Italia, ma soprattutto un crocevia importante per l'obiettivo salvezza.

A due gare dal termine della stagione regolare, i vesuviani hanno un solo punto di vantaggio sulla zona playout. I ragazzi di Julio Fernandez dovranno capitalizzare al massimo il turno interno, prestando però massima attenzione anche a quanto accadrà su un altro campo. In particolare al risultato del match tra Cybertel Aniene e Meta Catania.

Una vittoria del Real e il concomitante successo degli etnei scaverebbe un solco di 8 punti con il terzultimo posto. Proprio la distanza che, da regolamento, eviterebbe la disputa dei playout la retrocessione diretta della terzultima in graduatoria.

«Questa per noi dovrà essere la finale delle finali - afferma Julio Fernandez -. Dobbiamo solo puntare a vincere, non abbiamo a disposizione altre possibilità. Avendo perso il "jolly" nella gara di recupero contro il Petrarca Padova, questa con Lido di Ostia è la nostra partita della vita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA