Napoli femminile, Arnadottir e Huyhn
convocate da Islanda e Australia

Lunedì 5 Aprile 2021 di Diego Scarpitti
Arnadottir e Huynh

Sfida anticipata. Sarà già Milan-Napoli femminile a Coverciano. Convocata dall’Islanda, Gudny Arnadottir (classe 2000) affronterà in amichevole l’Italia di Milena Bertolini martedì 13 aprile alle ore 16 (diretta su RaiSport) allo stadio Enzo Bearzot, uno dei quattro campi presenti all’interno del centro tecnico federale. Si annuncia un duello interessante tra la bionda numero 2 (in prestito dal Milan) e Valentina Giacinti, attaccante rossonera ed ex di turno, che si riproporrà in Lombardia sabato 18 aprile in occasione della 18esima giornata di serie A. Entrambe le Nazionali hanno staccato il pass per Euro 2022, rassegna continentale che si disputerà il prossimo anno in Inghilterra.

 

Esulta anche Alexandra Huynh (classe 1994). Il numero 3 è stata convocata dall’Australia e sarà impegnata nelle amichevoli prima in Germania e poi in Olanda. Doppia soddisfazione in casa Napoli femminile. Dal profilo internazionale la coppia dei centrali di difesa, impiegata per la prima volta nella gara Roma-Napoli (domenica 17 gennaio 2021). Indispensabili nella volata salvezza, Arnadottir e Huynh sono arrivate quest’anno all’ombra del Vesuvio, hanno conquistato la maglia da titolare, garantiscono qualità e affidabilità, risultando elementi chiave nella formazione di Alessandro Pistolesi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA