GP Messico, Leclerc "butta fuori" l'idolo di casa Perez alla prima curva: tifoso della Ferrari preso a pugni in tribuna

Sugli spalti del Gran Premio in Messico, tra i tifosi è scoppiata una vera e propria rissa

GP Messico, Leclerc "butta fuori" l'idolo di casa Perez alla prima curva: tifoso della Ferrari preso a pugni in tribuna
GP Messico, Leclerc "butta fuori" l'idolo di casa Perez alla prima curva: tifoso della Ferrari preso a pugni in tribuna
di Redazione web
Lunedì 30 Ottobre 2023, 18:16
2 Minuti di Lettura

Ieri si è disputato il Gran Premio di F1 in Messico, la corsa, che è iniziata con le due Ferrari in testa, è finita con la vittoria della Red Bull di Verstappen e la Mercedes di Hamilton in seconda posizione. Terzo il ferrarista Leclerc, che alla prima curva si è scontrato con l'idolo di casa Sergio Perez, costretto al ritiro immediato. Una manovra che ha scatenato i "buu" dei tifosi messicani verso il monegasco del Cavallino. Sugli spalti, però, è avvenuto qualcosa di più grave.

 

La rissa in Messico

Sui social media è diventato virale un video in cui viene ripresa una rissa scoppiata sulle gradinate dell'Autodromo Hermanos Rodríguez. Nel video si vede un tifoso messicano che si scaglia contro uno della Ferrari, aggredendolo con calci e pugni.

L'uomo, secondo quanto riportato dai media locali, era infuriato per la manovra del ferrarista, che ha costretto al ritiro Perez. Dopo la rissa è stato fermato dalla sicurezza e accompagnato all'uscita dell'autodromo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA