F1, test di Abu Dhabi: miglior tempo
di Alonso, Schumacher jr è 15esimo

Martedì 15 Dicembre 2020
renault f1 gran premio abu dhabi

Fernando Alonso torna e fa segnare subito il miglior tempo. Il pilota spagnolo, che il prossimo anno guiderà la Renault, è stato il protagonista negli "Young Test" di Abu Dhabi: il cronometro di Alonso, in pista grazie a una wild-card concessagli in via straordinaria, si è fermato a 1'36''333, precedendo di oltre due decimi l'olandese De Vries e di più di mezzo secondo Vandoorne, entrambi piloti Mercedes

Quarto tempo per l'Alfa di Kubica, quinto il giapponese Tsunoda, vicino alla firma con l'Alpha Tauri per il 2021. Settima la Ferrari di Antonio Fuoco (126 giri) davanti a Ilott (Alfa). Undicesima piazza per l'altra Ferrari di Robert Shwartzman mentre Mick Schumacher, a bordo della Haas, ha chiuso la giornata di test con 125 giri e con il quindicesimo e ultimo tempo (1'39''947). 

«È stato molto bello tornare in macchina soprattutto con la squadra di gara. Per prepararmi ho testato la vettura del 2018, ma questa mi è sembrata un pò più seria e ha acceso lo spirito competitivo» il commento di Alonso dopo il ritorno al volante di una F1. «È stato fantastico sperimentare quello che le auto moderne possono fare. Stavo osservando da vicino i progressi della squadra nel fine settimana ed è stato bello sperimentare ciò che ho imparato dall'esterno e poi dall'interno dell'abitacolo oggi. Abbiamo verificato diversi particolari preparati in fabbrica, come l'adattamento del sedile, la posizione della pedaliera e così via, il che è vantaggioso con solo un giorno e mezzo di test invernali l'anno prossimo». 

Ultimo aggiornamento: 17:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA