Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Schumacher, incidente a Monaco:
l'auto si spezza in due, lui è illeso

L'auto si è schiantata alla curva delle piscina. I commissari hanno optato per la bandiera rossa

Domenica 29 Maggio 2022
Schumacher, incidente al Gp di Monaco: l'auto si spezza in due, lui è illeso

Bruttissimo incidente per Mick Schumacher al Gran Premio di Monaco. Il pilota tedesco della Haas - figlio del leggendario Micheal - si è schiantato al 27° giro contro la curva delle piscina ma è fortunatamente uscito illeso. In pista è entrata la safety car. La vettura si è spezzata in due. «Tutto ok», ha detto lui al team radio prima di abbandonare l'auto. 

L'incidente ha causato la bandiera rossa. La corsa è stata fermata per l'incidente a Mick Schumacher con la macchina distrutta, per fortuna senza conseguenza per il pilota tedesco della Haas. Al comando c'era il messicano della Red Bull Sergio Perez, davanti al pilota della Ferrari Carlos Sainz. Terzo il leader del mondiale Max Verstappen con la Red Bull davanti alla seconda Rossa di Charles Leclerc. Una gara folle, iniziata tardi per la pioggia e scattata dietro la Safety Car. Nel corso del GP da segnalare l'errore della Ferrari nel richiamare entrambi i piloti ai box per montare la gomma bianca e il poleman Leclerc ora si ritrova al 4° posto alle spalle di Verstappen. Il monegasco è rientrato furioso ai box, poi la gara è ripartita alle 17.15. 

 

Ultimo aggiornamento: 18:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA