Andrea Iannone sospeso
quattro anni per doping

Martedì 10 Novembre 2020
Stangata per Andrea Iannone, il Tas lo sospende per 4 anni per doping

Stangata per Andrea Iannone, pilota dell'Aprilia, che è stato sospeso per 4 anni per doping. La decisione choc è stata presa dal Tas, il tribunale arbitrale dello sport, che ha stabilito la sospensione con decorrenza dal 17 dicembre 2019 e che i risultati ottenuti a partire dal 1° novembre sono da considerarsi non validi, con conseguente perdita di medaglie, punti e premi. 

Accolta dunque la richiesta della Wada: Iannone, 31 anni, dovrà restare fuori dalle competizioni fino a dicembre 2023. Il pilota ed ex compagno di Belen Rodriguez era stato sospeso il 31 marzo dopo essere risultato positivo ad un controllo antidoping dopo il gp di Malesia del 3 novembre, Lo scorso 15 ottobre Iannone si era presentato davanti al Tas di Losanna per l'udienza, dopo la sospensione iniziale di 18 mesi: il pilota abruzzese si era difeso affermando che la presenza di steroidi nelle sue analisi era legata a carne contaminata. 

Ultimo aggiornamento: 13:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA