CORONAVIRUS

MotoGp, la stagione non parte più:
il Gp di Austin slitta al 15 novembre

Martedì 10 Marzo 2020
I box della MotoGp chiusi nella tappa inaugurale del Gp del Qatar
Non ha pace la MotoGp. Dopo il Gp del Qatar aperto solo a Moto2 e Moto3 e dopo il rinvio del Gp di Thailandia, slitta anche il Gp delle Americhe, in programma ad Austin il prossimo 5 aprile e che, alla luce dei provvedimenti precedenti, avrebbe dovuto essere la corsa inaugurale della stagione della classe regina. La corsa americana è stata ricollocata in calendario il 15 novembre con conseguente slittamento alla fine del mese (22 novembre) del Gp della Comunità Valenciana

LEGGI ANCHE --> Moto Gp, Valentino Rossi e il Mondiale: «Non si sa quando si parte, è dura da accettare»

Al momento, dunque, la prima data utile per far partire la stagione dovrebbe essere il 19 aprile, quando è in programma il Gp d'Argentina sul circuito di Rio Hondo. Ultimo aggiornamento: 18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche