Dovizioso torna al successo
nel Gp della paura in Austria

Domenica 16 Agosto 2020
Andrea Dovizioso vince il GP di Austria, tornando al successo proprio nel week-end in cui la Ducati ha annunciato di non volergli rinnovare il contratto per la prossima stagione. Il forlivese della Ducati si impone davanti allo spagnolo Joan Mir su Suzuki e alla Ducati Pramac dell'australiano Jack Miller. Quarto posto per il sudafricano della Ktm Brad Binder che si lascia alle spallle Valentino Rossi con la migliore delle Yamaha. Solo ottavo il leader del mondiale
Fabio Quartararo (Yamaha Petronas).

«È stata una gara molto strana per tante ragioni. Anche il fatto di avere due partenze e due gare non è usuale ed è difficile. Ripartire in gara con tutta l'energia del caso non è semplice. Sono però riuscito a gestire bene la gara perché avevo alcune curve su cui riuscivo ad essere più veloce. Avevo degrado al posteriore ma sono riuscito a staccare forte in varie frenate, riuscendo ad imporre il mio ritmo». Queste le parole del pilota della Ducati Andrea Dovizioso dopo il successo nel Gp d'Austria. «Sono molto felice, era importantissimo tornare a lottare per la vittoria e alla fine la vittoria c'è. Sono contentissimo, grazie alla squadra», aggiunge Dovizioso a 24 ore dall'annuncio dell'addio alla Ducati a partire dalla prossima stagione. Ultimo aggiornamento: 15:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA