Moto Gp, dal 2021 Espargaro
alla Honda in coppia con Marquez

Lunedì 13 Luglio 2020
Sarà Pol Espargaro, e non più Alex Marquez, a fare coppia con Marc Marquez nella squadra della Honda ufficiale per il mondiale MotoGp 2021. Lo ha annunciato Honda Racing Corporation con una nota. Il fratello minore del campione in carica, a sua volta iridato della Moto2 nel 2019, passerà alla LCR di Lucio Cecchinello, team satellite di Honda nella massima categoria, con un contratto di due stagioni e la garanzia di avere a disposizione una moto 'factory' ovvero con gli stessi aggiornamenti tecnici di quella ufficiale. Stessa durata avrà l'accordo firmato da Pol Espargaro con HRC. Lo spagnolo saluterà la KTM dopo quattro stagioni, compresa quella che inizia domenica a Jerez.

Franco Morbidelli ha prolungato fino al 2022 il contratto che lo lega al team Yahama-Petronas. L'estensione di due anni per il pilota italo-brasiliano è arrivata alla vigilia della partenza del mondiale MotoGp, domenica a Jerez. «Sono molto contento di questo rinnovo - ha commentato Morbidelli sul sito della squadra con base in Malesia - visto che l'anno scorso abbiamo trascorso una bellissima stagione insieme. Penso che sia importante per me continuare con lo stesso team, moto e ambiente in futuro e voglio ringraziarli per questa opportunità che mi stanno offrendo. Lavorerò sodo per dare loro risultati ancora migliori di quelli ottenuti nel nostro primo anno insieme».
Ultimo aggiornamento: 12:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA