Moto Gp, Vinales il più veloce
nel secondo giorno di test a Valencia

Mercoledì 20 Novembre 2019
La seconda giornata dei test MotoGp a Valencia ha ricalcato la prima, con tre Yamaha nelle prime posizioni. Se ieri era stato Fabio Quartararo a stampare il miglior tempo, oggi il più veloce è risultato Maverick Vinales che, in 1'29«849, ha preceduto il francese (attardato di 164 millesimi) e Franco Morbidelli (+0.265). La migliore Honda è quella di Cal Crutchlow (quarto, +0.467), seguito dalle due Suzuki, con Joan Mir davanti a Alex Rins, staccati rispettivamente di 0.578 e 0.654 millesimi. Settimo tempo per la Honda di Marc Marquez (il più veloce nella sessione mattutina), ottavo per la KTM di Pol Espargaro, nono per la Yamaha di Valentino Rossi. La Ducati di Jack Miller chiude la top ten. Undicesima quella di Andrea Dovizioso. Assente Danilo Petrucci che ha rinunciato alla seconda giornata di test dopo aver trascorso il martedì a lottare contro il dolore alla spalla offesa domenica in gara. Attimi di paura per Andrea Iannone in avvio di giornata, quando sulla sua Aprilia si è sviluppato un principio d'incendio. Fortunatamente il pilota abruzzese ha avuto il tempo per fermare la moto, non prima però di lasciare del liquido in pista, ragione per cui è stata esposta la bandiera rossa ed interrotta la sessione. Caduta senza conseguenze per Aleix Espargaro. Alex Marquez (neo compagno del fratello nel team Honda Repsol) è stato il pilota che ha concluso il maggior numero di giri: ben 79, terminando la seconda giornata con la RC213V col 20/o tempo. Ma, il migliore dei rookie è stato il valenciano Iker Lecuona (Red Bull KTM Tech3) che, con un totale di 57 tornate, si è piazzato in 15/o posizione con un miglior tempo da 1'32»515. La MotoGp tornerà in pista lunedì 25, a Jerez Ultimo aggiornamento: 19:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA