Moto Gp, Valentino Rossi si candida:
«Io Premier? Potrei dare una mano...»

Giovedì 31 Maggio 2018 di Redazione Sport

Valentino Rossi è carico in vista della gara del Mugello e scherza anche su temi delicati come quello della politica italiana e sente che con una sua bella prestazione potrebbe essere d'aiuto a stemperare gli animi. «Lo sport serve anche a questo, no? Certo che ci proverò» dice il campione della Yamaha. E se Mattarella lo chiamasse a un nuovo governo, come risponderebbe Vale?: «Perché no, Non sarebbe male, magari potrei dare una mano» ha scherzato Rossi. Poi un'ennesima provocazione: Jorge Lorenzo e Franco Morbidelli insieme in una squadra satellite della Yamaha con Valentino Rossi nel ruolo di team manager: «A Franco farebbe molto bene guidare una Yamaha e sarebbe sicuramente molto veloce, io però team manager di Lorenzo? preferirei di no. Quasi meglio ricevere l'incarico di Premier».

Ultimo aggiornamento: 19:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA