Valentino Rossi, ecco la nuova Petronas
per il 2021: «Voglio lottare per la vittoria»

Lunedì 1 Marzo 2021
Valentino Rossi, ecco la nuova Petronas per il 2021: «Voglio lottare per la vittoria»

Valentino Rossi e Franco Morbidelli hanno svelato la M1 del team Petronas per il Mondiale 2021, che partirà il 28 marzo. Due amici fuori dalla pista da quest'anno anche compagni di team con obiettivi chiari: «Non vedo l'ora lavorare con questa squadra, che ha ottenuto grandi risultati, soprattutto l'anno scorso, e il mio obiettivo è di proseguire su questa strada e fare bene - ha detto il Dottore, che ha cambiato team ma non marchio, nel corso della presentazione della nuova livrea nero verde -. Al mio fianco avrò un pilota come Franco Morbidelli, che conosco bene e mi aspetto molto da questa collaborazione. È strano ma bello vedermi con questi nuovi colori, inizia una nuova avventura e sono molto carico. Quella del 2021 è una grande sfida per me. Petronas è un team molto giovane, con solo due anni alle spalle in MotoGP, ma ha già dimostrato di essere capace di fare grandi cose, ha saputo essere già molto competitivo. Il mio obiettivo è di riuscire a raggiungere grandi traguardi insieme. Gli obiettivi? Voglio riuscire a essere competitivo, lottare per vincere le gare, salire sul podio e chiudere la stagione in una buona posizione. Siamo tutti molto concentrati con il desideriodi ottenere risultati superiori rispetto a quelli dell’anno scorso».

Morbidelli: «Curioso di lavorare con Valentino»

A Valentino toccherà la M1 ufficiale mentre Morbidelli (al terzo anno in Petronas e reduce dal secondo posto dello scorso anno) avrà a disposizione una M1 Spec-A, leggermente meno evoluta: «È bello poter restare ancora nella stessa squadra: qui c'è un'atmosfera molto professionale e tanto impegno a livello tecnico, ma la cosa che apprezzo maggiormente è la qualità della gente che ci lavora. È un privilegio essere qui, abbiamo ottenuto bei risultati, mi aspetto di poter disputare una bella stagione, sono curioso di avere nel box affianco Valentino Rossi, un amico e un mito e non vedo l'ora di salire in sella alla mia M1 per fare ancora meglio dello scorso anno».

Ultimo aggiornamento: 12:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA