Rossi sulla Yamaha Petronas:
«Ho ancora tanta voglia»

Sabato 26 Settembre 2020
Ufficiale, Rossi nel 2021 sulla Yamaha Petronas: «Ho ancora tanta voglia»
La voce è diventata ufficialità: Valentino Rossi correrà nel 2021 con la Yamaha Petronas. Lo ha reso noto nel corso del weekend del Gp della Catalogna a Montmelò la stessa scuderia. Il campione di Tavullia affiancherà l'altro pilota italiano Franco Morbidelli.

LEGGI ANCHE--> Morbidelli, romano emigrato a Tavullia per realizzare il sogno di papà Livio

«Ho pensato molto prima di prendere questa decisione - ha commentato il pilota pesarese - perché la sfida sta diventando sempre più dura. Per essere al vertice in MotoGp bisogna lavorare molto e duramente, allenarsi ogni giorno e condurre una vita da atleta, ma mi piace ancora e ho ancora voglia di guidare».

Nel contratto non c'è una clausola che prevede un ulteriore prolungamento nel 2022, ma solo una sorta di gentleman agreement che recita: «Se saremo contenti entrambi prima dell'estate, continueremo insieme. Valentino porta con sé il capotecnico David Munoz, il telemetrista Matteo Flamigni e il coach Idalio Gavira.
 
Ultimo aggiornamento: 17:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA