Tokyo 2020, si spegne la fiamma olimpica: passato il testimone a Parigi

Domenica 8 Agosto 2021
Olimpiadi, si spegne la fiamma olimpica su Tokyo. Passato il testimone a Parigi

Chiusi i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 (i XXXII della storia dei Cinque Cerchi) è il momento del passaggio di consegne della bandiera a Parigi 2024. Al termine dell'inno nazionale francese, in occasione della cerimonia di chiusura, è stato trasmesso un video di Parigi concluso con un collegamento in diretta con la Capitale francese. Il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, ha ricevuto la bandiera dal presidente del Cio, Thomas Bach, al quale era stato consegnato dal governatore di Tokyo, Yuriko Koike. Parigi ospiterà la XXXIII edizione dei Giochi dal 26 luglio all'11 agosto 2024.

CERIMONIA DI CHIUSURA - LA DIRETTA

Ore 15:20 - Si spegne la fiamma olimpica su Tokyo. Appuntamento oro alla XXXIII Olimpiade di Parigi 2024.

Ore 15:07 - Bach chiude ufficialmente i Giochi della XXXII Olimpiade

Ore 14:35 - Passaggio di consegne a Parigi 2024: ecco l’inno olimpico. Salgono sul palco il presidente Cio Thomas Bach e il sindaco di Parigi per il passaggio di consegne

Ore 14:19 - Ecco la proclamazione nuovi eletti commissione atleti Cio, tra cui Federica Pellegrini

Ore 14:00 - Iniziano le premiazioni dei medagliati di giornata

Ore 13.50 - Musica e danze in campo

Ore 13:27 - Continuano a disporsi sul campo gli atleti sotto le note dell'Olympic March

Ore 13:21 - In campo dentro anche tutti gli altri atleti

Ore 13:20 - Altro video celebrativo delle imprese sportive degli atleti durante le Olimpiadi

Ore 13:12 - Tutti i portabandiera si schierano in cerchio

Ore 13:11 - È uscito anche Marcell Jacobs, portabandiera azzurro in questa cerimonia di chiusura

Ore 13:10 - Iniziano ad uscire le prime delegazioni. Ci sono le bandiere della Grecia, del Giappone, degli Stati Uniti e tante altre.

Ore 13:07 - Risuona l'inno nazionale giapponese

Ore 13:05 - In campo scende la bandiera del Giappone, che ospiterà anche i Giochi Paralimpici a partire dal 24 agosto

Ore 13:03 - Arriva Thomas Bach, presidente del Cio e ex olimpionico

Ore 13:00 - Video introduttivo della chiusura delle Olimpiadi

Ore 12.55 - Sta per calare il sipariosulle Olimpiadi di Tokyo 2020. È tutto pronto per dare inizio alla cerimonia di chiusura.

-----

Diciannove giorni di gare, poco meno di trecentocinquanta medaglie assegnate, record infranti, ori, argenti e bronzi inaspettati, gioia, festeggiamenti e quache volta anche dolori e delusioni. Sono stati questo i Giochi di Tokyo 2020, non a torto le Olimpiadi più complesse di sempre ma non per questo le meno attese, visto i quasi 365 giorni in più che ci è toccato aspettare per rivedere le star sportive provenienti da ogni angolo del mondo competere sullo stesso ring, sullo stesso campo o sulla stessa pedana che sia. 

Giochi a cinque cerchi indimenticabili sopratutto per la delegazione azzurra, che è partita "lenta", faticando soprattutto nelle discipline che da sempre ne rappresentano il cavallo di battaglia (scherma e nuoto) e venendo fuori alla lunga, inaspettatamente, grazie all'atletica leggera, che ha regalato 5 ori in pochi giorni, con l'exploit di Lamont Marcell Jacobs nella gara per eccellenza di ogni Olimpiade che si rispetti, i 100 metri.

 

In più, il record di medaglie, rimasto intoccato per esattamente 61 anni, quando in casa, a Roma 1960, lo fissarono a 36 e che oggi è aggiornato ad un tondo 40 che chissà, magari è solo l'inizio della rinascita azzurra nel mondo dello sport.

Quinn, prima transgender a vincere una medaglia alle Olimpiadi: «Ma la battaglia è ancora lunga»

Video

Ultimo aggiornamento: 19:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA