Tokyo 2020, giornata storica
per le Filippine: prima medaglia d'oro

Lunedì 26 Luglio 2021
Giornata storica per le Filippine, prima medaglia d'oro alle Olimpiadi

È oro. Per la prima volta. Le Filippine conquistano il metello più prezioso ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Non era mai accaduto prima. Fino ad ora la nazionale asiatica aveva collezionato 3 argenti e 7 bronzi: per 10 medaglie in tutto. A vincere l'oro è stata Hidilyn Diaz, nella disciplina del sollevamento pesi femminile, categoria 55 kg. Diaz aveva conquistato l'argento, nella stessa specialità, a Rio 2016. Negli ultimi 60 anni le Filippine avevano vinto due argenti e due bronzi, tutti nel pugilato. Le altre medaglie erano state conquistate prima della seconda guerra mondiale. 

Chi è Daniele Garozzo, il fiorettista ultima speranza d'oro della scherma, già campione olimpico a Rio 2016

Chi è Hidilyn Diaz

Hidilyn Diaz è stata la prima sollevatrice donna a competere per il proprio Paese alle Olimpiadi, a Pechino 2008. Nata il 20 febbraio 1991 a Zamboanga, Mindanao, è cresciuta in un contesto economico e sociale povero. Ma il luogo dove ha vissuto è stato fondamentale per lo sviluppo come atleta. All'età di 11 anni era solita trasportare galloni d'acqua per una distanza di circa cinquanta metri, dalla stazione di pompaggio d'acqua potabile locale sino alla propria abitazione.

 

 

Ultimo aggiornamento: 27 Luglio, 02:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA