Stano e Palmisano, Ostia Lido ringrazia i due marciatori d'oro: «Ostia padrona»

Domenica 8 Agosto 2021
Stano e Palmisano, Ostia Lido ringrazia i due marciatori: «Ostia padrona»

È arrivato il riconoscimento delle loro imprese sportive anche da Ostia Lido ai due marciatori d'oro Massimo Stano e Antonella Palmisano, che nelle rispettive marce maschile e femminile di 20km ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 hanno riscritto la storia dell'atletica leggera italiana posizionandosi sul gradino più alto del podio l'uno a 24 ore dall'altra. 

La dedica

Proprio per questo motivo i Lidensi hanno voluto ringraziare i due pugliesi, Massimo la Fiamma Oro e Antonella la Fiamma Gialla, un po' all'antica, ossia dipingendo una scritta bianca sull'asfalto nero di uno dei circuiti usati per allenarsi dai neo olimpionici. I due ragazzi, infatti, per prepararsi ai Cinque Cerchi erano soliti fare uso dei due circuiti interni alla caserma di Castel Porziano (di 1 e di 2 km, dove è stata impressa la scritta) e del circuito nella pineta di Ostia. I cui abitanti, giustamente, hanno reso onore e merito a due dei volti più rappresentativi di questa spedizione azzurra in terra d'Asia.

Ultimo aggiornamento: 12:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA