Salerno-Roma, posta in palio
pesante alla Vitale

La Rari Nantes Salerno
La Rari Nantes Salerno
di Diego Scarpitti
Venerdì 11 Novembre 2022, 20:10 - Ultimo agg. 12 Novembre, 19:51
2 Minuti di Lettura

Alla ricerca del primo sigillo stagionale. Tornano alla Vitale capitan Michele Luongo e compagni, dopo la doppia e ravvicinata trasferta contro Brescia e Recco. La Check up Rari Nantes Salerno si prepara ad affrontare tra le mura amiche la compagine allenata da Maurizio Mirarchi (ore 18).

 

«La Distretti Ecologici Nuoto Roma è una squadra in forma, che sta giocando un’ottima pallanuoto», spiega alla vigilia il tecnico Matteo Citro. «Stiamo lavorando tanto e siamo carichi, perché è una vittoria che vogliamo fortemente», auspica convinto l’allenatore salernitano classe 1981. 

Il club presieduto da Enrico Gallozzi dovrà fare particolare attenzione ai fratelli Francesco (2001) e Pietro (2003) Faraglia e al napoletano figlio d’arte Andrea Tartaro. A tre punti i capitolini in classifica, a seguito del successo esterno maturato ai danni del Nuoto Catania (7-11) nell’ultimo sabato di ottobre alla Scuderi. Neroverdi superati di misura al Foro Italico, invece, dall’Iren Genova Quinto (8-10) e dalla Pallanuoto Trieste (6-7).

«Domani inizia davvero il nostro campionato», avverte lo spagnolo Alberto Barroso Macarro. «Abbiamo affrontato finora le prime tre squadre della classifica della passata stagione», ricorda l’attaccante di Alcorcon. «Torniamo a giocare in casa e dobbiamo essere bravi a sfruttare il sostegno dei nostri tifosi», asserisce il classe 1994. «Distretti Ecologici è una formazione completa e organizzata. Noi dobbiamo fare bene in casa», asserisce il pallanuotista argento iridato a Seoul 2019.

«Dobbiamo migliorare in difesa e continuare ad alzare il livello di gioco», suggerisce il giocatore ex Acquachiara, che ha già messo a segno nove reti nelle prime tre giornate di campionato. «In organico ci sono tanti componenti nuovi e ci stiamo amalgamando, sarà importante saperci divertire in acqua», argomenta Barroso. «Domani pomeriggio sarà fondamentale uscire dalla piscina con l’intera posta in palio». 

La sfida sarà visibile in diretta streaming sulla pagina Facebook della Rari Nantes Nuoto Salerno, mentre sarà possibile acquistare il biglietto d’ingresso (5 euro) prima di accedere alla Vitale. Ingresso gratuito per gli under 12 accompagnati dai genitori. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA