Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Pace» Napoli-Salernitana,
De Giovanni abbraccia Iervolino

Mercoledì 25 Maggio 2022
«Pace» Napoli-Salernitana, De Giovanni abbraccia Iervolino

All'evento a Palazzo Reale per i 130 anni del Mattino c'è stato spazio anche per un abbraccio inaspettato: quello tra lo scrittore Maurizio De Giovanni e il presidente della Salernitana Danilo Iervolino.

I due si sono incrociati tra la fine dello spazio dedicato alla letteratura, in cui è intervenuto lo scrittore, e quello dedicato all'economia, durante il quale ha parlato l'imprenditore e patron granata. De Giovanni ha voluto fare i complimenti a Iervolino per la storica salvezza in Serie A della Salernitana. Sancita la "pace" dopo le recenti polemiche dello scrittore su una frangia anti-Napoli della tifoseria salernitana. 

«Una parte ridottissima delle tifoserie di Salernitana e Napoli ancora non ha smussato negli anni questa ostilità relativa esclusivamente a un tifo pacifico che condanna ogni tipo di violenza. Noi dobbiamo creare un ponte perché il Sud ha bisogno di coesione e noi presidenti dobbiamo essere particolarmente sensibili. Con De Laurentiis ci siamo impegnati a creare un ponte tra le due società, le due tifoserie, le due città nel rapporto fisiologico di una sana competizione» ha poi detto Danilo Iervolino intervenuto alle celebrazioni per i 130 anni de Il Mattino.

Ultimo aggiornamento: 13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA