Benevento, carta Vogliacco in difesa
per la partita contro la Reggiana

Venerdì 26 Novembre 2021
Benevento, carta Vogliacco in difesa per la partita contro la Reggiana

Oltre alla pericolosità offensiva, il Benevento deve ritrovare anche solidità in difesa. La squadra di Caserta nelle prime 10 gare aveva incassato soltanto 7 reti, mentre nelle ultime 3 partite ne ha rimediate addirittura 6. Con Glik squalificato, Fabio Caserta si affiderà ancora ad Alessandro Vogliacco in tandem con Barba: con il barese schierato da titolare (per ora solo in tre circostanze) il Benevento ha subìto solo un gol la scorsa settimana a Pisa. Da tempo il pubblico ne stava invocando un impiego più costante e con il rosso a Glik, il neo-papà di Violante si è preso una maglia da titolare dopo essere stato utilizzato con il contagocce in questa prima fase di stagione. Vogliacco nelle poche apparizioni si è sempre disimpegnato bene e solo per una questione gerarchica non è riuscito a scalzare Glik. Lui si è sempre trovato a suo agio in coppia con Barba e ora avrà a disposizione altre due gare per convincere l'allenatore a puntare su di lui anche per il futuro. L'orientamento del club, infatti, è quello di dare spazio ai giovani qualora il rendimento dei big non fosse in linea con le aspettative della società. Per Vogliacco finora solo 6 presenze di cui 3 da titolare e 3 da subentrato, due delle quali in seguito alle espulsioni di Glik. Con il centrale di Acquaviva delle Fonti in campo il Benevento ha sempre prodotto prestazioni positive in difesa, eccezion fatta per la sfida contro il Frosinone. Lo scorso anno per Vogliacco a Pordenone un intero campionato di B culminato con la salvezza conquistata e 31 presenze all'attivo che si aggiungono alle 20 collezionate nell'anno procedente sempre con i neroverdi in cadetteria.

Intanto dalla Lega di Serie A, che organizza la manifestazione tricolore, è arrivata la conferma: Fiorentina-Benevento, valida per i sedicesimi della Coppa Italia «Frecciarossa», si giocherà all'«Artemio Franchi» mercoledì 15 dicembre alle 21.00 e sarà trasmessa in diretta, in chiaro, su Italia 1. Lo stesso avverrà con le restanti sette partite del turno, tutte in gara secca ad eliminazione diretta (in caso di parità al 90' si disputano prima i supplementari e poi i rigori). Se il Benevento dovesse accedere agli ottavi troverebbe il Napoli, sempre in gara unica da giocare tra il 12 e il 19 gennaio 2022, ancora in trasferta, stavolta al «Diego Armando Maradona».

Ieri intanto è stata celebrata la giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Per l'occasione, la Lega di Serie B ha lanciato l'iniziativa di far giocare la prossima giornata di campionato con un pallone speciale realizzato da Kappa. Lo stesso ha dei richiami di colore rosso, simbolo caratteristico della ricorrenza. Il Benevento ha voluto di fare anche di più. Prima del fischio d'inizio della partita con la Reggina, verrà scelta una tifosa presente al «Ciro Vigorito» a cui i due capitani regaleranno il pallone. Un gesto forte che metterà in risalto la valenza di un messaggio, di cui si è fatto portatore anche il club giallorosso.

A un giorno pieno dalla chiusura (resta solo la giornata di oggi fino alle 23.59) della promo «Tutti insieme al Vigorito» i pacchetti per le prossime tre gare emessi sono circa 2800. Sold-out la Tribuna Centrale e la Tribuna Superiore Scoperta, finalmente incrementa il dato dei settori Distinti e Curva Sud e un centinaio di mini-abbonamenti sono stati venditi pure in Curva Nord. La promo prevede anche ulteriori sconti per le donne, per i residenti in provincia di Benevento (queste ultime disponibili solo presso i botteghini dello stadio e le ricevitorie autorizzate, previa esibizione di autocertificazione di residenza e documento di riconoscimento in corso di validità), per gli over 65, gli Under 12 e i giovani fino ai 25 anni d'età. Ci sono anche circa 200 tagliandi singoli acquistati per la sola sfida con la Reggina dai tifosi giallorossi, mentre i supporters amaranto al momento saranno 245 (dato aggiornato alle 19 di ieri). Si è aperta ieri sul circuito «Ticketone» anche la prevendita per il settore «Curva Nord Ospiti» per la gara Vicenza-Benevento, turno infrasettimanale in programma martedì alle 20.30. La capienza del settore riservato ai tifosi giallorossi è di 975 posti. Questi i prezzi (a cui vanno aggiunti 50 centesimi come diritti di prevendita): 15 euro, 12 euro ridotto donne, Over 60 (nati prima del 31 dicembre 1961) e Under 18, 8 euro ridotto Under 14.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA