Salernitana, Billong più vicino ai saluti
adesso il club sogna Dezi

Martedì 28 Gennaio 2020 di Eugenio Marotta
La settimana più lunga. Il conto alla rovescia prima del gong del calciomercato. La Salernitana prova ad accelerare per poter manovrare in ottica rinforzi. Un possibile aiuto alla fine potrebbe arrivare dalla consorella Lazio con Lotito che proverà a convincere Bobby Adekanye ('99) ed Andrè Anderson ('99) a trasferirsi in granata. Il primo potrebbe rientrare nell'operazione Jallow. Per Anderson, invece, sarebbe un ritorno all'ombra dell'Arechi. In sordina, si sta provando a lavorare per tornare all'attacco di Jacopo Dezi del Parma, in forza all'Empoli, ma in uscita dal club toscano. Ma sarà indispensabile cedere. Il club granata non lo dice apertamente, ma ha messo da tempo sul mercato i vari Firenze, Billong e Kalombo. Non solo. Potenzialmente in uscita anche il difensore Heurtaux e l'attaccante Giannetti (piace al Livorno). Sempre in ballo l'operazione Jallow, destinato eventualmente alla Lazio, per restare in prestito in granata. C'è poi da considerare la posizione del separato in casa Alessandro Rosina su cui ha messo gli occhi l'Alessandria.
NEL MIRINO
Il direttore generale Angelo Mariano Fabiani da giovedì prossimo sarà nelle sale dell'Hotel Sheraton di Milano per le ultime 48 ore del calciomercato invernale. Nel mirino un attaccante e un centrocampista. Billong piace al Trapani di Fabrizio Castori che ha messo gli occhi anche su Kalombo. I due giocatori di colore potrebbero raggiungere Moses Odjer che si è già trasferito nella terra dei ciclopi. Billong non ha convinto ed è in lista di sbarco. Il difensore francese ha avuto una partenza ad handicap a causa di un lungo infortunio e quando è rientrato non ha convinto fino in fondo. Il Trapani valuta anche il profilo di Kalombo che pare abbia rifiutato il trasferimento all'Avellino ed intende giocarsi le sue chance in serie cadetta. C'è di più. C'è anche l'ipotesi Heurtaux. Il possente ed esperto difensore francese potrebbe fare le valige con appena pochi minuti disputati in granata nella trasferta di Pescara. Ieri, intanto, Migliorini ha alzato bandiera bianca in allenamento. L'ex Avellino pare si sia stirato ed è in dubbio per il derbyssimo contro il Benevento. Nel frattempo Jacopo Dezi (92) del Parma resta il sogno nel cassetto della Salernitana. Il talentuoso centrocampista scuola Napoli ha le valige pronte da Empoli ed è pronto a cambiare aria. Su di lui c'è il Cosenza, ma la Salernitana che era stata ad un passo dall'ingaggio del giocatore già nella scorsa stagione sarebbe avvantaggiata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA