CORONAVIRUS

Covid, troppi positivi: il Brescia
​rinuncia al match di Coppa Italia

Mercoledì 25 Novembre 2020 di Giuseppe Mustica

Il Brescia non andrà ad Empoli. Rinunciando così a disputare il quarto turno di Coppa Italia. Lo fa sapere la società di Cellino con un comunicato stampa. E di mezzo c'è ovviamente e purtroppo il Covid. «Dopo i tamponi effettuati come da protocollo ieri, e anche nella mattinata odierna, gli stessi hanno evidenziato la positività di alcuni elementi del gruppo squadra. Pertanto, data la situazione, il club ha deciso di rinunciare alla trasferta al fine di evitare un focolaio all'interno del gruppo, cosa che potrebbe compromettere la continuazione del campionato di Serie B». Il Brescia ha già rinviato una partita, il 25 ottobre scorso, con la Cremonese.

I NEGATIVI SI ALLENANO

Sempre nella nota il Brescia spiega che i negativi al tampone questa mattina hanno ripreso ad allenarsi in forma individuale. Per la partita di pomeriggio (era in programma alle 14:30) arriverà la sconfitta 3-0 a tavolino e probabilmente anche una multa. Si ferma al quarto turno il cammino della società lombarda in Coppa Italia. Prosegue quindi quello dell'Empoli che agli ottavi sfiderà il Napoli.

Ultimo aggiornamento: 13:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA