Morto Edoardo Longarini:
12 anni patron della Ternana

Martedì 1 Settembre 2020 di Lorenzo Pulcioni

Ex costruttore edile ed editore, patron della Ternana Calcio dal 2005 al 2017, è scomparso oggi all'età di 88 anni Edoardo Longarini.

Ecco la Ternana di Cristiano Lucarelli: « Bandecchi condivido le origini e la voglia di riscatto»

Oltre al settore delle costruzioni, Longarini si è occupanto anche di editoria e calcio. È stato editore di un gruppo di "gazzette" nelle regioni Marche, Umbria e Toscana. E' stato proprietario dell'Ancona che ha conquistato per la prima volta la Serie A e la finale della Coppa Italia. E' stato presidente della Lodigiani e poi della Ternana per 12 anni con all'attivo due retrocessioni, un ripescaggio, una promozione e cinque salvezze in Serie cadetta prima di cedere il pacchetto azionario della società rossoverde all'Unicusano. Edoardo Longarini, tra le altre attività, ha posseduto anche una stazione radio e televisiva ed un cantiere navale ad Ancona.

L'annuncio della famiglia in una nota in cui si ricorda che «con la scomparsa di Edoardo Longarini se ne va un padre esemplare ed uno dei grandi protagonisti della stagione della ricostruzione e del decollo dell’economia italiana nel dopoguerra. Una persona retta che fino all’ultimo ha amato la sua famiglia ed i suoi nipoti. Un uomo che merita quel rispetto che in vita, a volte, qualcuno ha provato a non riconoscergli. Lascia nei suoi congiunti una grande eredità affettiva e di valori umani, unita alla determinata consapevolezza dei suoi diritti lesi che saranno tutelati e ripristinati».

Ultimo aggiornamento: 17:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA