Juve Stabia-Entella: 3 turni a Canotto
e Coppolaro, due a D'Inverno e Crimi

Sabato 11 Luglio 2020 di Gaetano D'Onofrio
E’ una mano pesante quella del Giudice Sportivo per l’episodio che ha caratterizzato la sfida di venerdì sera tra Juve Stabia ed Entella. Tre turni di squalifica a Canotto e Coppolaro, i due calciatori protagonisti dello screzio, con spintoni ed un colpo che ha fatto cadere a terra l’esterno stabiese. Due giornate anche a Crimi, sempre dell’Entella, che nell’occasione, partendo dalla propria panchina, aveva preso parte al parapiglia creatosi nei pressi della panchina stabiese, ma in realtà la squalifica arriva per un’espressione rivolta agli ufficiali di gara. Due turni anche a Pasquale D’Inverno, componente dello staff tecnico di Caserta, non per l’episodio del post partita, che aveva scatenato una nuova rissa con Coppolaro, ma per uno spintone ad un avversario durante i momenti concitati della sfida in campo. Resta da capire se la dinamica del post gara sia stata refertata dai Commissari di campo, con la probabilità di ulteriori sanzioni per i protagonisti di una vicenda che lascia una macchia sulla sfida del Menti. © RIPRODUZIONE RISERVATA