Juve Stabia, Caserta alza il tiro:
«A Livorno per continuare la scalata»

Venerdì 1 Novembre 2019 di Gaetano D'Onofrio
Suona la carica Fabio Caserta alla vigilia della sfida di Livorno. Dopo il successo nel turno infrasettimanale col Pescara la Juve Stabia ha voglia di giocarsi, contro una diretta avversaria nella lotta salvezza, una buona chance di mantenere la categoria: «È una sfida difficile perché affrontiamo una buona squadra - dice il tecnico alla vigilia -, ma che come noi è partita male. Giocano in casa, hanno voglia di riprendersi, dovremo essere bravi a non sbagliare l’approccio alla partita».

Dopo la delusione a La Spezia la squadra è stata “catechizzata” in merito: «Abbiamo cercato di capire insieme gli errori commessi al Picco, e sono convinto che i ragazzi abbiano capito. Mai mollare la presa, questa categoria è difficilissima, arrivarci non è una cosa comune, per noi è fondamentale mantenerla».

Indicazioni sulla formazione non ne sono giunte in questi giorni, certo il 4-2-3-1 diventato da qualche settimana pelle della Juve Stabia, con la conferma di Carlini nel tridente dietro la punta Forte. © RIPRODUZIONE RISERVATA