Juve Stabia, la salvezza passa per i gol
di Forte: lo «squalo» a 4 reti dal record

Lunedì 20 Luglio 2020 di Gaetano D'Onofrio
Quattro gol al record di Marco Sau del 2011/12 (21 reti alle spalle di Ciro Immobile), Francesco Forte, a tre turni dalla conclusione della stagione regolare del torneo di serie B, è davvero ad un passo al diventare il miglior marcatore della storia della Juve Stabia: «Non ci penso - sorride -, per ora mi interessa al salvezza, arrivare quanto prima a quei punti che ci consentirebbero di mantenere la categoria».

La diciassettesima tacca contro il Chievo, con il rigore che ha dato il là al successo stabiese: «Un momento delicatissimo della nostra stagione, ci serviva un’iniezione di fiducia, ora andiamo a Venezia con la consapevolezza di potercela giocare con tutti fino alla fine». Venezia, poi Cremonese al Menti (lunedì sera) e l’ultimo a Cosenza, Juve Stabia che ha nelle proprie mani il destino: «Dobbiamo conquistare il massimo. Siamo partiti male dopo la ripresa, vietato sbagliare, siamo in crescita, a Frosinone avremmo meritato i tre punti, ma ora non serve piangere su quanto non è stato, guardiamo avanti con la convinzione di non essere inferiori a nessuno». Ultimo aggiornamento: 14:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA