Juve Stabia sfortunata a Livorno,
gol fatale dopo 6 minuti di recupero

Sabato 2 Novembre 2019 di Gaetano D'Onofrio
Continua a singhiozzo il campionato della Juve Stabia, che dopo la vittoria interna col Pescara nel turno infrasettimanale deve capitolare a Livorno con un gol giunto al 5’ di recupero, con tanto rammarico per l’undici di Caserta che, al Picchio sfodera una prova sicuramente al di sopra della sufficienza. Clamoroso l’errore a porta praticamente vuota nel primo tempo da parte di Forte, che nega il possibile vantaggio ai suoi. In gol con Calò (e la complicità del portiere toscano) su calcio d’angolo, i gialloblù subiscono il pari di Agazzi dopo appena sei minuti. Nel finale, sugli sviluppi di una punizione per un fallo di Elia sulla destra, la palla arriva a Marras che, al limite, trova l’angolo giusto per trafiggere Russo che, nonostante una prova da incorniciare, nulla può per evitare la sconfitta. Torneo tutto in salita, ma la Juve Stabia c’è… Ultimo aggiornamento: 17:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA