Salernitana, Akpa Akpro:
«Posso rimanere a vita»

Giovedì 23 Aprile 2020 di Enrico Vitolo
Prosegue la carrellata delle interviste social per la Salernitana, quest’oggi è toccato ad Akpa Akpro rispondere alle domande dei tifosi granata: “La quarantena? L’aspetto positivo è che posso trascorrere molto tempo con mia moglie e i miei figli, l’aspetto negativo è che non ho avuto l’opportunità di stare vicino a delle persone che purtroppo ho perso in questo periodo”. Con un contratto in scadenza tra un anno e una trattativa per il rinnovo che non è ancora decollata, il centrocampista ivoriano ha provato a fare chiarezza sul suo futuro: “Sono arriato alla Salernitana nel 2018 con l’intento di conquistare la Serie A, se la società ha le mie stesse ambizioni non ho problemi a chiudere la carriera in granata”. Intanto un primo step per la crescita è stato fatto con l’arrivo di Gian Piero Ventura in panchina: “ll mister ha cercato di migliorare tutti gli aspetti negativi, ora grazie a lui siamo diventati una vera squadra. L’Arechi? Quando è pieno e la gente fa sentire tutto il suo calore mi stimola ancora di più a dare tutto me stesso”. © RIPRODUZIONE RISERVATA