Salernitana, Castori avverte:
«Contro il Cosenza con rispetto»

Venerdì 12 Marzo 2021 di Enrico Vitolo
Salernitana, Castori avverte: «Contro il Cosenza con rispetto»

Vigilia di campionato per la Salernitana impegnata domani allo stadio Arechi contro il Cosenza, novanta minuti che Fabrizio Castori considera molto insidiosi: "Dovremo affrontare il Cosenza con rispetto, e una squadra che in trasferta fa meglio che in casa e poi ci avviciniamo alla fine della stagione e la tensione comincia a salire. Sarà una partita davvero difficile per noi e per venirne a capo servirà pazienza e ritmo - ha dichiarato in conferenza stampa il tecnico dei granata -. Il Cosenza a mio avviso è una squadra pericolosissima, ha nelle corde il concetto delle ripartenze. Servirà grande attenzione e dovremo essere bravi ad attaccare senza lasciare la possibilità di colpire in contropiede ai nostri avversari”.

LEGGI ANCHE Salernitana-Cosenza, Aya verso il forfait

Inevitabile, poi, un commento su tutte le polemiche nate al termine della gara dell'andata contro i calabresi: “Non capisco cosa c’entriamo noi con quello che è successo all’andata, noi abbiamo fatto la nostra partita. Quello che è successo dopo non è dipeso da noi, siamo stati spettatori di quella situazione che si è verificata”. Per la sfida dell'Arechi di domani pomeriggio sarà regolarmente a disposizione l'attaccante norvegese Kristoffersen, mentre non ci sarà il difensore Aya a causa di un risentimento muscolare al retto femorale destro accusato nell'allenamento di ieri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA