Salernitana, Castori suona la carica:
«A Frosinone con la nostra identità»

Giovedì 17 Dicembre 2020 di Enrico Vitolo

Neppure il tempo di riordinare le idee che la Salernitana è nuovamente attesa da una nuova gara, questa volta toccherà sfidare il Frosinone allo Stirpe nell'anticipo della tredicesima giornata: 

«Domani ci attende una partita difficile contro una squadra di grande valore che ha grandi ambizioni. Siamo nel mezzo di un ciclo di gare ravvicinate ed è molto importante la capacità di recupero delle energie. Dovremo fare la nostra partita, mettendo in campo la nostra identità. – ha detto Fabrizio Castori attraverso una nota emessa dal club sul proprio sito ufficiale –. Dobbiamo fare una prestazione da squadra, interpretando la gara al meglio per ottenere un risultato positivo. La squadra sta bene fisicamente e in questo periodo del campionato è fondamentale l’apporto di tutti». Per la gara di domani Castori, che non sarà in panchina causa squalifica, non ha convocato Micai e Baraye, oltre al solito assente Lombardi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA