Salernitana, la tifoseria granata
al fianco del Ruggi d’Aragona

Mercoledì 1 Aprile 2020 di Enrico Vitolo
A quanto pare passerà ancora un po' di tempo prima di poter ritornare allo stadio per incitare la Salernitana, chissà magari verso la promozione in Serie A, ed allora per il momento l’attenzione della tifoseria granata è tutta rivolta alla beneficenza. Una grande beneficenza. La raccolta fondi per l’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno prosegue a ritmo serrato, ad oggi è di 3.200€ il budget raccolto dai gruppi ultras. I protagonisti di questa iniziativa sono la Nuova Guardia, il Nucleo Storico, la Frangia Kaotica Igus e i Prigionieri di una fede. Ma la partita, ovviamente più importante di quella che normalmente si gioca allo stadio Arechi, non è ancora conclusa, l’azione benefica del popolo granata proseguirà con il solito impegno anche nelle prossime settimane.   Ultimo aggiornamento: 17:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA