Salernitana, Lombardi e Kiyine
tengono in ansia Ventura

Martedì 14 Gennaio 2020 di Enrico Vitolo
Neppure l’inizio di 2020 non sembra lasciare in pace la Salernitana, ma l’influenza che ha colpito Sofian Kiyine e Cristiano Lombardi nelle ultime ore non dovrebbe (forse) avere effetti catastrofici sulle scelte di Gian Piero Ventura che quest’oggi ha festeggiato con la squadra il settantaduesimo compleanno. Probabile che anche nella giornata di mercoledì i due granata rimarranno a riposo per evitare così che la situazione possa peggiorare ulteriormente. Probabile il rientro in gruppo in occasione dell’allenamento di giovedì, momento nel quale potrebbe vedersi per la prima volta con il resto della squadra anche Felipe Curcio pronto ormai a firmare un contratto triennale con la Salernitana dopo aver rescisso ufficialmente nelle ultime ore con il Brescia. Intanto nessuna novità sostanziale in merito ad Alessio Cerci che, in attesa di capire cosa deciderà il Collegio Arbitrale di B in merito alla possibile sanzione del club caro a Lotito, prosegue nel lavoro differenziato. © RIPRODUZIONE RISERVATA