Salernitana, Mezzaroma no limits:
«Se serve in campo ad agosto»

Lunedì 11 Maggio 2020 di Enrico Vitolo
Sono ore importanti, quasi decisive. Il calcio sta infatti provando a rimettere insieme tutti i pezzi di un puzzle andato parzialmente distrutto dopo l'emergenza Covid-19. La conferma arriva anche da parte di Marco Mezzaroma, non solo co-patron della Salernitana ma anche vice presidente della Lega di B:

"A livello generale noto che c'è una presa di coscienza maggiore, dunque che al di là dello sport stiamo parlando di un settore economico che fattura 1 miliardo all’anno e che dà lavoro a molte persone - ha detto quest'oggi a Radio Punto Nuovo. - Come in tutti gli altri settori economici anche in questo caso si sta cercando di salvare il salvabile. L’impatto negativo in qualche modo può essere mitigato da una ripresa dell’attività, uno stop totale porterebbe invece ad uno scenario peggiore. Non sono io che parlo di fallimenti di società, la situazione economica è molto pesante. Come Lega abbiamo detto che vogliamo utilizzare tutto il tempo possibile per finire il campionato, anche a agosto se necessario. Se il tempo a disposizione dovesse essere inferiore, bisognerà ipotizzare qualche soluzione. Nello scenario peggiore vedo il totale stop dei campionati e bisognerà capire come procedere”. © RIPRODUZIONE RISERVATA