Salernitana, la protesta dei tifosi:
«Non si deve rigiocare»

Giovedì 14 Maggio 2020 di Enrico Vitolo
C'è chi vuole che il calcio torni ad essere protagonista e chi invece vuole che il calcio metta un punto definitivo alla stagione 2019-20. È il caso dei tifosi. Da nord a sud, dalla Serie A alla Serie C quasi nessuna tifoseria vorrebbe rivedere in campo le proprie squadre e i propri beniamini. Alla lista, nelle ultime ore, si è aggiunta ufficialmente anche la tifoseria della Salernitana che nella scorsa notte ha esposto in città uno striscisione eloquente in merito al loro pensiero: «Con una nazione che non si riesce a rialzare, rispetto per le vittime: non si deve rigiocare».

LEGGI ANCHE Figc, ecco il nuovo protocollo: lunedì allenamenti di gruppo

Ma intanto Governo, Figc e le rispettive Leghe di A e B stanno cercando, comunque, di trovare la soluzione migliore per tornare in campo, al momento però per il torneo cadetto la ripresa continua ad essere leggermente più complicata rispetto alla massima serie.  Ultimo aggiornamento: 13:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA