Salernitana, Ventura dà la carica:
A Benevento per fare la partita»

Sabato 1 Febbraio 2020 di Enrico Vitolo
Concluso senza il grande colpo il calciomercato, per la Salernitana è tornato il momento di concentrarsi esclusivamente sul campionato. Domenica sera derby in casa della capolista Benevento: “Andremo con lo spirito di una squadra che vuole fare la partita – ha detto alla vigilia in conferenza stampa Gian Piero Ventura -. Affronteremo la prima in classifica, ci saranno delle difficoltà ma per noi sarà una verifica estremamente importante sotto il profilo della personalità. Oggi siamo leggermente diversi rispetto al girone d’andata, c’è maggiore convinzione. Io sono ambizioso, per cui la mia ambizione non è quella di salvarci ma di costruire una squadra che possa ritagliarsi uno spazio, quanto grande lo dirà il campo”.
 
Per la sfida del Ciro Vigorito è stato convocato l’ultimo arrivato Capezzi, ma anche Lopez, Cicerelli e Cerci: “Sta lavorando, ha concluso una settimana d’allenamento e quindi è disponibile ma non credo che sia in grado di fare novanta minuti – ha detto Ventura -. È positivo il fatto di aver vissuto una settimana con spirito positivo, gli do la certezza di attenderlo”. La chiusura, poi, tutta dedicata al calciomercato: “Non tutti gli obiettivi si possono raggiungere. Sono stati fatti tre acquisti, tre giocatori che intanto hanno voglia: mi auguro che ci diano una mano e abbiano la possibilità di farlo, il tempo solo ci dirà se sarà così”.  © RIPRODUZIONE RISERVATA