Serie B: Empoli e Cittadella in testa,
il Pescara crolla a Venezia

Mercoledì 21 Ottobre 2020 di Vanni Zagnoli

Il Frosinone non decolla, non va oltre lo 0-0 interno con l’Entella, e Nesta inizia a preoccuparsi. Finisce senza reti anche il derby calabrese, la Reggina sbaglia un rigore con Denis (mano di Tiritiello, espulso): il Cosenza regge, grazie alla parata sul tiro dal dischetto di Falcone: è alla 9^ partita utile di fila, considerata anche la scorsa stagione.

Il Cittadella si aggiudica il derby con il Pordenone, è in testa assieme all’Empoli. Segna Gargiulo, su cross da destra, il raddoppio è grazie al primo gol in carriera in serie B di Tavernelli.

La Spal avanza proprio sul campo dell’Empoli, con Salvatore Esposito, servito da Castro, il pareggio toscano arriva grazie al cross di Bandinelli (fermato dal palo nel primo tempo), per Bajrami, mentre l’assist di Haas per Mancuso rovescia il match a favore della squadra di Alessio Dionisi.

Il Chievo vince di nuovo grazie a Luca Garritano, il suo destro da fuori abbatte il Brescia. 

Il Monza torna in campo dopo 17 giorni, segna con l’azione di Boateng per Machin, finalizzata da Frattesi. Pareggia Marconi dalla media distanza, il bomber del Pisa ha ritrovato la precisione dell’inizio della scorsa stagione. Parità anche tra Vicenza e Salernitana: contatto leggero fra Luca Rigoni e Di Tacchio, segna Djuric, dal dischetto, per i granata. Pareggia proprio Rigoni, in girata aerea. 

Ad Ascoli, la Reggiana dei tanti assenti per covid si arrende subito. Fallo di Espeche su Sabiri, rigore, trasformato dallo stesso marocchino naturalizzato tedesco. Il raddoppio marchigiano su alla persa in uscita, destro da fuori di Bajic. Kargbo propizia il 2-1 con azione da sinistra, pareggerà allo scadere, ma in fuorigioco.

A Venezia il Pescara crolla, Massimo Oddo conferma di essere in rottura prolungata, dalla promozione proprio con gli abruzzesi. Gli arancioneroverdi scoprono il talento olandese di Johnsen, raddoppia Forte, di sinistro, era stato l’uomo... forte della Juve Stabia, retrocessa. Nzita viene espulso fra gli abruzzesi, che si arrenderanno anche a Maleh e a Karlsson, servito dallo stesso italo-marocchino.

La 4^ giornata, i risultati. 

Ascoli-Reggiana 2-1: 5' Sabiri rig, 26' Bajic; 44' st Mazzocchi (R)
ChievoVerona-Brescia 1-0: 35° Garritano.
Cittadella-Pordenone 2-0: 45° Gargiulo, 8' st Tavernelli.
Empoli-Spal 2-1: 35' Sal. Esposito (S), st 19' Bajrami, 39' Mancuso.

Frosinone-Entella 0-0
Vicenza-Salernitana 1-1: 25' Djuric (S) ri, 43' L. Rigoni.

Pisa-Monza 1-1: st 2' Frattesi (M), 36' Marconi.

Reggina-Cosenza 0-0
Venezia-Pescara 4-0: 45' Aramu; st 2' Forte, 36' Maleh, 45' Karlsson.
Lecce-Cremonese: domani alle 19. (da recuperare Monza-Vicenza).

Classifica: Cittadella ed Empoli 10; Salernitana 8, Venezia, Chievo e Frosinone 7, Reggina 6; Lecce, Reggiana, Cosenza, Brescia ed Ascoli 4; Monza, Spal, Pordenone, Entella e Pisa 3; Vicenza e Cremonese 3, Pescara 1.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 07:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA