Serie B, torna la paura dei contagi:
saltano giornate 26 e 29 dicembre

Giovedì 23 Dicembre 2021 di Salvatore Riggio
Serie B, torna la paura dei contagi: saltano le giornate del 26 e 29 dicembre

Allarme Covid. La Lega di serie B ha deciso, al termine dell'Assemblea convocata d’urgenza, di rinviare l'ultima gara del girone di andata e la prima di quello di ritorno in programma domenica 26 e mercoledì 29 dicembre. Ma come cambia adesso il calendario? Era prevista una sosta invernale dal 29 dicembre fino al 15 gennaio 2022. Col rinvio di queste due giornate, si tornerà in campo il 13 gennaio per giocare i due recuperi dell'ultimo turno: Benevento-Monza e Lecce-Vicenza, rinviate lo scorso weekend. Il 15 gennaio si disputerà la 19esima giornata (originariamente prevista per il 26 dicembre), il 22 gennaio invece si recupererà la 20esima (in programma il 29 dicembre).

 

Serie B, torna la paura dei contagi

Il campionato si concluderà sempre il 6 maggio 2022 e verranno poi aggiunti e comunicati due ulteriori turni infrasettimanali. Una decisione presa per i casi positivi noti in almeno sette squadre: Ascoli, Pordenone, Monza, Lecce, Pisa, Como, Vicenza e Spal. Proprio a Ferrara si registra la situazione più preoccupante per un focolaio con almeno una ventina di contagiati. Il presidente della Spal, Joe Tacopina, prima ancora delle decisioni della Lega aveva deciso di fermare la squadra sospendendo la vendita dei biglietti del doppio turno casalingo del 26 e del 29 dicembre contro Benevento e Pisa. La stessa cosa è accaduta al Monza, che dopo essere stato fermato dall'Ats Brianza per la partita contro il Benevento non potrà scendere in campo neppure contro Perugia e Reggina. Con lo stop al torneo il presidente Mauro Balata vuole salvaguardare la regolarità del campionato. Come? Facendo prima recuperare i match non disputati permettendo così di ripartire tutti quanti nelle stesse condizioni.

Ultimo aggiornamento: 16:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA