«Ultras Salerno. Un’altra Storia», il libro
sui 45 anni della Curva Sud Siberiano

Ultrà Salerno
Ultrà Salerno
di Diego Scarpitti
Mercoledì 9 Dicembre 2020, 14:53
2 Minuti di Lettura

Fuori dalla classica retorica e lontani da una narrazione stereotipata, Umberto Adinolfi, Dario Cioffi e Mario De Fazio scandagliano il mondo del tifo nella città patronata da san Matteo,  che ha influenzato diverse generazioni, accomunate dalla condivisione della medesima passione per il calcio e la squadra del cuore. «Ultras Salerno. Un’altra Storia», il libro sui 45 anni della Curva Sud Siberiano, edito da Saggese Editori.

«I tifosi di fede granata si sono fatti conoscere più della squadra, promossa soltanto due volte in serie A nel corso dei 101 anni di storia, con scenografie maestose all’Arechi e tante altre iniziative», spiega Cioffi. «Si tratta di un lavoro di cronisti attraverso l’osservazione e il racconto di un mondo fascinoso con evidenti ricadute sociali». Tutto ha inizio il 21 settembre 1975 tra i gradoni del vecchio stadio Donato Vestuti.

Da quella data trae origine il movimento ultras granata, specchio che riflette una comunità che s’è identificata con i propri colori, rivendicando un senso d’appartenenza che resiste, nonostante tutto, all’incedere incerto della modernità. Si alternano pagine esaltanti e altre tristi, gioie e dolori, sorrisi e lutti, passioni e difficoltà. Il libro prova a raccontare, con la voce dei protagonisti e tramite l’esperienza diretta degli autori, ciò che ha significato la Curva Sud Siberiano, per chi l’ha animata o per chi, nel tempo, ne ha subito il fascino imperituro. Senza giudicare e senza la pretesa di essere esaustivi. Ma con la voglia e l’ambizione di narrare «un’altra storia», quella di chi ha scelto di «vivere ultrà per amare Salerno».

Il progetto intende sostenere attivamente il reparto di Pediatria dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, a cui sarà destinata l’intera quota degli autori, addizionata da quella dell’editore Francesco Saggese. Il volume di 172 pagine, scritto da tre giornalisti salernitani, sarà presentato alle ore 19.19, per ricordare l’anno di fondazione del club, e sarà disponibile in libreria e online da giovedì 10 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA