Casertana decimata a Bari, Guidi:
«Non saremo vittime sacrificali»

Martedì 16 Marzo 2021 di Domenico Marotta
Casertana decimata a Bari, Guidi: «Non saremo vittime sacrificali»

«Vittime sacrificali mai». Federico Guidi è consapevole che la sfida del San Nicola è un'impresa quasi impossibile per via delle assenze. «Ma quelli che scenderanno in campo, soprattutto i giovani, dovranno considerare la partita contro il Bari un'opportunità per dimostrare il loro valore».

La squadra è decimata in due reparti: mancheranno Buschiazzo, Polito e Del Grosso in difesa (oltre al lungodegente Konate) e Bordin, Izzillo ed Icardi a centrocampo. Praticamente mezza squadra: «Dovremo sopperire con entusiasmo e atteggiamento, ci sarà da soffrire - spiega Guidi - e da limitare gli errori perché contro una squadra della qualità del Bari sarebbero fatali. Servirà da parte nostra la partita della vita e siamo consapevoli che potrebbe non bastare. Però - conclude il mister - dobbiamo puntare alla prestazione per tornare negli spogliatoi al 90' senza rimpianti, indipendentemente dal risultato finale». 

Ultimo aggiornamento: 17:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento