L'Avellino è di un'altra categoria:
il derby con la Casertana è irpino

Domenica 21 Febbraio 2021 di Domenico Marotta
L'Avellino è di un'altra categoria: il derby con la Casertana è irpino

L'Avellino vince il derby del Pinto con disarmante semplicità. La Casertana padrona di casa è in un ottimo momento di forma ma Braglia gli azzera linee di passaggio e ripartenze veloci. Inoltre, Guidi deve fare a meno di Del Grosso e i gol che decidono la gara arrivano entrambe dalla parte del giovane Rillo che lo sostituisce.

Il primo al 26’ è di Silvestri che devia di testa in rete da pochi passi uno splendido cross su punizione di Tito (migliore in campo dei suoi). Il secondo, di Bernardotto, bravo a deviare in rete una respinta di Avella su conclusione ravvicinata di Carriero propiziata ancora da cross di Tito (34’). La Casertana è impotente e perde anche per infortunio Izzillo (10’) e Konate (42’). Guidi le prova tutte manda in campo Cuppone e Pacilli nella ripresa ma l'Avellino controlla con grande facilità e non concede praticamente nulla. Finisce 2-0 con gli irpini che consolidano il secondo posto. Per la Casertana la sconfitta è tutto sommato indolore: la salvezza è ancora in cassaforte e la zona playoff una concreta realtà.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA