La Casertana demolisce il Francavilla:
tris di e Cuppone e salvezza in tasca

Mercoledì 3 Marzo 2021 di Domenico Marotta
La Casertana demolisce il Francavilla: tris di e Cuppone e salvezza in tasca

Tre volte Cuppone e Turchetta su rigore. Basta un tempo: la Casertana si libera del Francavilla, sale a quota 36 in classifica e ipoteca la salvezza. Guidi aveva chiesto ai suoi di tornare con i piedi per terra e la squadra ha risposto presente. Umili e concentrati, i falchetti rifilano 4 gol in 45 minuti alla Virtus che, rimaneggiata, non sembra essere in grado di opporre resistenza.

Pochi minuti di studio, poi il giovane Matese inventa un'imbucata millimetrica per Cuppone che ritrova la freddezza di un tempo, fa tunnel al portiere avversario e porta in vantaggio i suoi. I pugliesi cercano una reazione ma la difesa rossoblù è concentrata e salva con qualche affanno in due occasioni (19' e 25'). Poi Rosso trova il corridoio giusto ancora per Cuppone che salta l'avversario e spedisce la palla nel sette per il 2-0 (30'). La gara finisce praticamente qui: il Francavilla è assente la Casertana presente anche troppo. Ci provano Icardi ed Hadziosmanovic, ma il 3-0 arriva da un penalty che Turchetta si guadagna e trasforma. Prima dell'intervallo Cuppone approfitta di un errore della difesa avversria e confeziona la tripletta personale.

Nella ripresa al 9' Castorani prende il palo sugli sviluppi di un calcio d'angolo: non basta per cercare la rimonta. Il finale è 4-0, la Casertana può concentrarsi sull'obiettivo playoff. 

Ultimo aggiornamento: 20:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA