Cavese, sfatato il tabù Lamberti:
la corsa salvezza comincia oggi

Domenica 31 Gennaio 2021 di Giuliano Pisciotta
Cavese, sfatato il tabù Lamberti: la corsa salvezza comincia oggi

Un intero girone. Tanto è trascorso per rivedere una vittoria della Cavese, che sfata il tabù Lamberti trovando il primo successo casalingo stagionale. La vittima, come all'andata è ancora una volta il Bisceglie, che per un'ora di gioco ha tenuto bene il match, arrendendosi poi per la maggiore voglia messa in campo dall'undici di casa.

La vittoria odierna ha il nome e il volto di Sergio Nicolas Bubas. L'attaccante ex Vibonese imprime la sua firma a caratteri cubitali sul match: si procura e trasforma il penalty del parziale 1-0; si fionda da grande opportunista sulla topica del portiere ospite, riportando in vantaggio gli aquilotti; condisce la prestazione monstre con un'azione straripante a sinistra, conclusa con un assist al bacio per il “rimorchio” vincente di Montaperto per il definitivo 3-1.

Campilongo aveva chiesto ai suoi una gara garibaldina e ha ottenuto da quasi tutti gli atleti impiegati ciò che voleva. Qualche difficoltà è emersa per De Marco, Matino e De Franco, non perfetti nell'arco dei 90 minuti. Bene invece il solito Calderini, ma pure l'esordiente Gerardi, che ha tirato fuori un ottimo lavoro da centroboa e avrebbe forse meritato il gol a coronamento della buona prestazione.

Termina dunque con la vittoria della Cavese lo scontro diretto col Bisceglie. Punti di platino, utili ad agganciare provvisoriamente la Paganese e per mettere nel mirino proprio il Bisceglie, in ottica playout.  

Ultimo aggiornamento: 20:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA