Cavese, Campilongo non ha dubbi:
«Avremmo potuto ottenere di più»

Lunedì 25 Gennaio 2021 di Giuliano Pisciotta
Cavese, Campilongo non ha dubbi: «Avremmo potuto ottenere di più»

«Forse con una migliore condizione fisica dei nuovi arrivati avremmo potuto ottenere di più». Questo il commento di Sasà Campilongo, dopo il primo punto ottenuto in questa nuova esperienza alla guida della Cavese.

Le scelte di formazione allo stadio Luigi Razza hanno dato il chiaro segnale che il tecnico di Fuorigrotta vorrà proseguire affidandosi esclusivamente - o quasi - ai nuovi arrivi da lui stesso avallati. A partire già dall’iniziale esclusione del portiere Russo, a favore di un Kucich che non giocava una gara ufficiale dall’infortunio subito esattamente un anno fa.

«Ho dovuto operare dei cambi in corsa - aggiunge Campilongo - perché diversi atleti come Gatto, Scoppa o Bubas non ce la facevano più dopo aver fatto un gran lavoro. Avevamo di fronte una squadra quadrata, che ha diversi calciatori bravi nell’inserimento, caratteristica che forse al momento a noi manca».

Il tecnico di Fuorigrotta sottolinea anche qualche errore «in fase di costruzione, regalando palloni alla Vibonese. Quando ci siamo messi coi tre attaccanti abbiamo giocato bene. E mi è piaciuta l’immediata reazione dei ragazzi dopo il gol».

© RIPRODUZIONE RISERVATA