La Cavese sfiora l'impresa a Bari:
Bubas-gol, traversa di Matera al 91'

Mercoledì 3 Febbraio 2021 di Giuliano Pisciotta
La Cavese sfiora l'impresa a Bari: Bubas-gol, traversa di Matera al 91'

La Cavese ha ingranato la marcia giusta. Gli aquilotti sfiorano l'impresa a Bari, portando a casa comunque un ottimo pareggio al cospetto della corazzata di Gaetano Auteri. La formazione di Sasà Campilongo scende in campo senza alcun timore del più quotato avversario, giocando a viso aperto e rispondendo colpo su colpo alle sortite offensive dei biancorossi.

Nel primo tempo, dopo un buon avvio dei metelliani, il Bari prova a fare la partita e a scrollarsi di dosso le scorie della sconfitta in rimonta subita per mano del Teramo. Al quarto d'ora De Risio timbra la traversa con una gran conclusione. Al 27' Ricchi si immola per respingere una conclusione a botta sicura di Ciofani. Ci prova anche Maita con una conclusione a giro senza successo, ma è la Cavese ad andare in vantaggio.

Matera tira fuori dal cilindro un lancio col contagiri per Bubas: controllo a seguire e diagonale che non lascia scampo a Frattali. Un duro colpo per la formazione di Auteri, che rientra in campo dopo l'intervallo con un atteggiamento ancor più spregiudicato con l'ingresso di Citro per Minelli. E pochi minuti dopo arriva il pari con il colpo di testa di D'Ursi, bravo a girare a rete un traversone dalla sinistra di Sarzi.

Il Bari trova ulteriori motivazioni, ma rischia alla mezz'ora quando Frattali è chiamato agli straordinari sulla sventola di Gerardi dalla lunga distanza. Sul versante opposto è bravo Kucich su Candellone, ma l'occasionissima arriva al 91', con la velenosa punizione di Matera che si stampa sulla traversa, con Frattali fuori causa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA