Cavese, incognita stadio per sabato:
con la Ternana rischio campo neutro

Mercoledì 4 Novembre 2020 di Giuliano Pisciotta

Incognita stadio per la disputa di Cavese-Ternana. Nelle ultime ore è venuta fuori l’ipotesi di campo neutro per il match previsto sabato pomeriggio. Alla base della possibile scelta – che al momento resta comunque secondaria – ci sono le condizioni del terreno di gioco del Simonetta Lamberti.

La società, che da una decina di giorni ha la responsabilità della manutenzione del manto erboso, ha avviato una manutenzione straordinaria. Nella giornata di ieri un emissario della Lega di Serie C ha constatato l’inizio dei lavori, così come ha preso atto dei primi miglioramenti del prato.

Tuttavia, lo stesso emissario avrebbe consigliato alla Cavese di disputare la gara con la Ternana in altra sede, al solo fine di far raggiungere al manto erboso una condizione di perfetta fruibilità. Insomma, sarebbe stato avanzato un suggerimento alla dirigenza biancoblu.

Tuttavia, l’idea della Cavese è quella di giocare al Lamberti contro i rossoverdi umbri, tenendo anche conto degli ulteriori giorni che mancano alla partita. Giorni che permetteranno ovviamente un ulteriore miglioramento del manto erboso. 

Venerdì previsto un ulteriore sopralluogo della Lega di Serie C; qualora dovesse arrivare uno “stop” all’utilizzo del Lamberti, la società ha già attivato i suoi canali per il reperimento di un’altra sede, utile a evitare la sconfitta a tavolino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA