Cavese deludente a Lentini:
la Sicula domina e vince 3-1

Domenica 3 Novembre 2019 di Giuliano Pisciotta
C'era bisogno di una prova d'orgoglio dopo il ko interno con il Rieti, ma è arrivata un'altra prestazione disastrosa, con annessa sconfitta. La Cavese esce con le ossa rotte dallo scontro diretto in chiave salvezza con la Sicula Leonzio. I siciliani vincono per 3-1, di fatto rischiando qualcosa solo nella ripresa, sul parziale di 3-0.

Nel primo tempo della Cavese non c'è traccia dalle parti dell'estremo di casa. La Sicula mantiene l'iniziativa e a metà frazione passa con Grillo. Varie le opportunità per concedere il bis, con Lescano che impegna Bisogno e lo stesso Grillo che conclude di poco fuori. Ci si mette pure la traversa a dire di no a Vitale, ma il raddoppio non tarda ad arrivare con Lescano su calcio di rigore.

Prima dell'intervallo Matino rimedia ingenuamente la seconda ammonizione, mettendo ancor più in salita la gara per la Cavese. Nella ripresa, dopo un tentativo fuori di Bulevardi, la Sicula cala il tris con Sicurella che approfitta di un errore di Matera. Da qui in avanti c'è spazio per gli aquilotti, che accorciano le distanze con Russotto e provano a reagire, pur non trovando mai lo spunto giusto per riaprire la gara. © RIPRODUZIONE RISERVATA