Cavese, Migliorini scende in Serie D:
continua il pressing su due attaccanti

Sabato 2 Gennaio 2021 di Giuliano Pisciotta

Andrea Migliorini lascia la Cavese. Il playmaker scende di categoria accettando la corte del Lavello, formazione che viaggia nelle zone alte della classifica nel girone H di Serie D.

Il club lucano, che non ha badato a spese già in estate per l'allestimento della rosa, si assicura un atleta di grande esperienza, con un importante curriculum tra i professionisti. Migliorini lascia la Cavese dopo una stagione e mezza, con 31 presenze complessive, 6 delle quali nel torneo in corso.

Il centrocampista non sarà sicuramente l'unico a lasciare la squadra di patron Santoriello. In partenza sembra esserci anche il difensore Paolo Cannistrà, classe 2000, che dovrebbe rientrare alla Spal per poi essere girato in prestito al Piacenza.

In entrata resta molto calda la pista che porta ad Adama Diakité della Nocerina. L'attaccante ex Savoia e Taranto è finora il miglior realizzatore dei rossoneri, con 5 reti nelle prime 8 giornate. Sempre in prima linea, l'altro nome "caldo" è quello di Fabio Mazzeo, che non sta vivendo un momento felice tra le fila del Livorno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA