Cavese, il ritorno del portiere Kucich:
verso la cessione il «collega» Bisogno

Venerdì 22 Gennaio 2021 di Giuliano Pisciotta
Cavese, il ritorno del portiere Kucich: verso la cessione il «collega» Bisogno

Matteo Kucich torna alla Cavese, un anno dopo il grave infortunio che ne interruppe la passata esperienza in biancoblu. Nella scorsa stagione, il suo ginocchio andò ko nel corso della partita con la Reggina: lesione del legamento collaterale e crociato del ginocchio destro, con associata lesione meniscale. Stagione finita dopo sole 6 presenze.

Oggi torna a Cava de' Tirreni, ancora con la formula del prestito dal Pisa, club con cui non ha collezionato presenze nel campionato in corso. Ha scelto la maglia numero 41.

L'arrivo dell'estremo classe 1998 apre le porte alla cessione del compagno di reparto Luca Bisogno. L'atleta classe 2000, cresciuto nel vivaio della Cavese fin dalla gestione tecnica di Emilio Longo, ha collezionato complessivamente 56 presenze con la casacca biancoblu, delle quali 31 nel campionato di Serie C.

Mantova potrebbe essere la sua destinazione, con la possibilità di poter lavorare senza le stesse pressioni vissute militando nel club della sua città. Il glorioso club lombardo non sarebbe comunque l'unico interessato a Bisogno, che nelle prossime ore dovrebbe scegliere la sua nuova destinazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA