Cavese verso l'anticipo di Viterbo:
rosa al completo per Campilongo

Giovedì 11 Febbraio 2021 di Giuliano Pisciotta
Cavese verso l'anticipo di Viterbo: rosa al completo per Campilongo

La Cavese si avvia sulle ali dell'ottimismo verso l'anticipo di sabato pomeriggio con la Viterbese. In trasferta nella Tuscia, i biancoblu di Sasà Campilongo puntano ad allungare la striscia positiva dopo quattro turni senza sconfitta, magari migliorando ulteriormente il piazzamento in graduatoria.

Scavalcata la Paganese nello scontro diretto di domenica scorsa, gli aquilotti hanno puntato il mirino su Potenza e Bisceglie, avanti di una sola lunghezza nella griglia playout.

A Viterbo mister Campilongo avrà a disposizione l'intero organico, con l'unico dubbio legato alle condizioni fisiche del difensore Marzupio. Si va verso una giusta conferma del 3-4-3, modificato in corsa nella sfida con la Paganese per irrobustire una mediana che, col campo in condizioni rese pessime dalla pioggia, non riusciva a impostare una manovra fluida.

Quasi certo dunque che il trainer di Fuorigrotta riproponga a Viterbo lo stesso undici di partenza visto domenica al Lamberti, con Natalucci a destra e uno tra Ricchi e Semeraro sulla corsia opposta di centrocampo. Superfluo ribadire che il reparto più "intoccabile" resta quello offensivo, con il tridente Gerardi-Calderini-Bubas che ha contribuito nettamente al cambio di rotta della Cavese dopo il calciomercato invernale.

La curiosità per la gara di sabato riguarda la designazione, di prestigio, per il match di Viterbo. A dirigere l'incontro sarà un fischietto “rosa” internazionale. Si tratta di Maria Sole Ferrieri Caputi, 30enne arbitro livornese che già dal 2019 è chiamata a dirigere incontri internazionali di calcio femminile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA