Diop travolgente: doppietta e assist
La Paganese supera il Rieti

Domenica 16 Febbraio 2020 di Danilo Sorrentino
Il "match point", parafrasando le dichiarazioni di Erra alla vigilia, è della Paganese. Gli azzurrostellati tornano al successo dopo cinque partite in cui avevano raccolto quattro punti (altrettanti 0-0 e la sconfitta di Francavilla) e si mettono a debita distanza dalla zona calda della classifica. 3-1 al malcapitato Rieti, sempre più fanalino di coda, per una Paganese che torna a segnare dopo oltre 450': doppietta di Diop e gol di Gaeta, in mezzo la rete di Persano a ridare fiducia agli amarantocelesti. 

Approccio devastante della Paganese, che segna subito: dopo neppure venti secondi Diop anticipa i difensori ospiti sul cross di Perri e fa 1-0. Il vantaggio fulmineo consente agli azzurrostellati di gestire il risultato senza troppi affanni e senza rischiare eccessivamente. Poco dopo la mezz'ora mani di Tiraferri e dal dischetto Diop trova il 2-0. Prima dell'intervallo un errore di Sbampato e Schiavino consente a Persano di segnare a campo aperto contro Baiocco. Ad evitare rischi, nel secondo tempo, il tris calato da Gaeta dopo nemmeno un minuto, come nel primo tempo. Grande azione di Diop che serve al compagno l'assist per il suo primo gol in campionato. Baiocco, poco dopo, salva su Morrone sulla riga, per il resto il Rieti prova a riaprire la contesa senza impegnare severamente la squadra di casa. Anzi, nel finale Merelli evita il poker (Kalombo aveva rischiato l'autorete). La Paganese sale così ai margini della zona playoff, con otto punti di vantaggio sul Picerno, addirittura +17 sulla penultima. La salvezza è quasi in ghiaccio. © RIPRODUZIONE RISERVATA